, Il progetto Eventing di Scuderia 1918 è in grande espansione

Il progetto Eventing di Scuderia 1918 è in grande espansione

Dopo lo show Jumping c’è l’eventing. Il progetto di Scuderia 1918 sta crescendo, e a confermarlo c’è l’ingresso di 20 cavalli nel team di completo!

Tra questi, alcuni competono già in gare da 4* e 5*, ma il progetto si sta evolvendo con molti giovani e talentuosi atleti a quattro zampe pronti ad allenarsi e iniziare un programma sportivo che speriamo li porterà, un passo alla volta, a competere ai più alti livelli.

Con una visione lungimirante e un progetto fermamente basato su valori etici e morali in ogni attività, Scuderia 1918 ha costruito un team eccellente e altamente professionale in Inghilterra, grazie ad un gruppo di cavalieri di alto livello e una gestione tale da garantire come priorità il benessere dei cavalli.

, Il progetto Eventing di Scuderia 1918 è in grande espansione

I cavalli di eventing di Scuderia 1918 sono stati affidati a Sunhill Stud, gestiti dall’italiana Francesca Pollara. Kevin Mcnab, cavaliere australiano di eventing, è responsabile della crescita dei cavalli sia in allenamento che nelle competizioni.

Ogni cavallo ha un programma su misura basato sull’età, le caratteristiche fisiche, la personalità, l’atletica e le abilità sportive, che rispetta i propri bisogni e le proprie tempistiche, per aiutarli a raggiungere una carriera stabile e duratura.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy