, Tobago Z: cavallo del mese

Tobago Z: cavallo del mese

Il cavallo di Daniel Deusser non si ferma, ma apre la strada in Europa durante la stagione indoor

Daniel Deusser punta alla Longines FEI Jumping World Cup™ del prossimo mese come uno dei favoriti dopo essersi posizionato in cima alla classifica alla Western European League.

Il cavaliere tedesco ha fatto la storia vincendo tre gare con due diversi cavalli, Calisto Blue e Tobago Z. Deusser ha vinto a Verona l’Ottobre scorso, a Madrid a Novembre e a Febbraio di quest’anno a Bordeaux.

Inizialmente Daniel aveva un dilemma…quale delle sue superstar portare alle finali in Aprile. Comunque, dopo aver vinto due gare a Madrid e Bordeaux sullo stesso cavallo, sarebbe stato molto difficile guardare oltre Tobago Z.

Tobago Z è un brillante stallone

Ha mostrato le sue qualità quando è salito al top dopo una gara a Madrid, e più avanti è stato ancora al primo posto a Bordeaux gareggiando nei percorsi più difficili. Dopo Madrid, Daniel ha detto: “Tobago è un cavallo molto attento, non è una ‘testa calda’ e questo aiuta perché lui non ha mai fretta, anche quando è sotto pressione. Tobago è cresciuto molto quest’anno e sta mostrando molte promesse per il futuro…fai del tuo meglio alle finali!”.

Deusser si sta preparando per la seconda Longines FEI Jumping World Cup™, per questo sa bene cosa ci vuole per avere successo. Dice di Tobago Z: “Avrà quattro settimane di riposo e poi lo porterò a ’s-Hertogenbosch per un’ultima gara prima della Finale. Non è un vantaggio andare a Gothenburg come leader degli Western European League, ma è allo stesso tempo una bellissima sensazione.”

Tobago Z è piuttosto elettrizzante da vedere. Come stallone mostra molta efficienza senza troppo sforzo, e dimostra di essere lui quello da battere. Tobago Z è di Stephex Stables, un’azienda a conduzione familiare con sede in Belgio, che lavora con l’eccellenza equina, che si tratti di servizi per stalloni, trasporto o organizzazione di eventi e ospitalità. Stimano molto Tobago Z che ha un’impeccabile riproduzione. In vendita, hanno il seme congelato dello stallone. Sua madre, Whoopie C, era una stella dello show jumping, mentre suo padre, Tangelo Van De Zuuthoeve ha avuto una progenie eccezionale.

Parlando di Tobago Z, Stephex Stables ha detto: “Uno stallone può dare solo quello che ha e Tobago Z ha davvero tutto! Quando la genetica predice i risultati e i risultati confermano la genetica, il cerchio si completa con Tobago Z” Ci aspettiamo che la sua progenie segua il suo esempio ed è molto eccitante stare a guardare tutto quello che riusciranno a fare nei prossimi anni.

Per adesso, le luci sono su Tobago Z che è uno dei maggiori stalloni da salto del mondo.

Nel 2018 Tobago Z era uno dei cavalli più proficui del circuito – vincendo numerosi eventi da 5* e centinaia di migliaia di euro come premio. Deusser ha iniziato a cavalcare lo stallone nel Luglio 2016 quando Tobago Z aveva 8 anni.

Nelle sue prime due competizioni FEI, Tobago Z era montato dal cavaliere belga Jonas Bellemans. La collaborazione con Deusser è consolidata ormai da lungo tempo. Tutti gli occhi sono puntati su Gothenburg, dove questo sarà il binomio da battere, ancora.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy